Frassati: Lettera a Isidoro Bonini, 15 gennaio 1925

Francisco Javier Fernández ChentoTesti di Pier Giorgio FrassatiLeave a Comment

CREDITS
Author: Pier Giorgio Frassati · Year of first publication: 1925.
Estimated Reading Time:

Ogni giorno che passa più mi convinco quanto è brutto il mondo, quanta miseria vi è, e purtroppo la gente buona soffre mentre noi che siamo stati dotati da Dio da molte grazie abbiamo ahimè malamente corrisposto. Terribile constatazione che mi tormenta il cervello quando io studio, ogni intanto mi domando: continuerò io a cercar di seguire la via buona? Avrò io la forza di perseverare fino al fondo? In questo tremendo cozzo di dubbi la Fede datami nel Battesimo mi suggerisce con voce sicura: da te non farai nulla ma, se Dio avrai per centro di ogni tua azione si arriverai fino alla fine; ed  appunto ciò vorrei poter fare e prendere come massima il detto di S. Agostino:”Signore, il nostro cuore non è tranquillo finché non riposa in Te”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.